http://web.tiscali.it/tiroideinrete/dosaggio.htm

Dosaggio degli ormoni tiroidei

 

La tiroide produce principalmente due ormoni, la tetraiodotironina (conosciuta più semplicemente come T4) e la triiodotironina (T3).

La quantità di questi ormoni nel sangue rispecchia fedelmente lo stato funzionale della tiroide, così una bassa concentrazione è un indice di scarsa funzione della ghiandola (ipotiroidismo) ed al contrario un aumento degli ormoni è un segno di aumentata attività della tiroide (ipertiroidismo).

Questi ormoni circolano nel sangue legati in gran parte a proteine, ma è la piccola quota che non è legata ad essere attiva metabolicamente ed è proprio questa che viene comunemente dosata nel sangue (T3 libera o "Free T3" o FT3; T4 libera o "FreeT4" o FT4).

Viene associato in genere il dosaggio del TSH, o ormone Tireotropo, ormone prodotto dall'ipofisi, il quale stimola la tiroide a funzionare. Un valore basso del TSH è in genere segno di funzione aumentata della tiroide (ipertiroidismo), e viceversa un valore aumentato depone per una tendenza al ridotto funzionamento della tiroide (ipotiroidismo).

Altro ormone prodotto dalla tiroide, ma da particolari cellule di diversa origine embrionaria, è la calcitonina; il suo dosaggio è utile nella diagnosi di un particolare tumore, il carcinoma midollare.

Possono essere dosati alcuni anticorpi prodotti contro determinati componenti della cellula tiroidea o dei suoi prodotti, quali gli anticorpi antiperossidasi tiroidea, antitireoglobulina e antirecettore del TSH; la loro determinazione può essere utile nella diagnosi di alcune patologie autoimmunitarie quali la tiroidite di Hashimoto o la malattia di Graves.

Il dosaggio della tireoglobulina serve nel controllo dei pazienti operati di tumore differenziato della tiroide, per verificare se sono ancora presenti cellule in grado di produrre questa sostanza che è esclusiva delle cellule tiroidee.

 


http://www.cardiologiapertutti.org/Images%20-%20005%20-%20201-250.htm

 

215 - Follicoli tiroidei e colloide

215 - Cuore e Tiroide- Follicoli tiroidei e colloide

In questo preparato istologico vediamo il tessuto della ghiandola tiroidea, con i follicoli (le cavità rotondeggianti) la parete dei quali è costituita da cellule che producono la sostanza colloide, che contiene l'ormone tiroideo.

216 - Ormoni tiroidei - TRH - TSH

216 - Cuore e Tiroide- Ormoni tiroidei - TRH - TSH

Come ogni altra ghiandola a secrezione interna (endocrina*), anche la tiroide ha altri ormoni* che la regolano a monte.
L'ipotalamo, nel cervello, rilascia il TRH verso l'ipofisi* e questa rilascia un altro ormone verso la tiroide, il TSH (
Tireo Stimulating Hormon), che induce la tiroide a produrre ormone tiroideo.

217 - Ormoni iroidei - TRH - TSH - T3 - T4

217 - Cuore e Tiroide- Ormoni tiroidei - TRH - TSH - T3 - T4

Come ogni altra ghiandola a secrezione interna (endocrina*), anche la tiroide ha altri ormoni* che la regolano a monte.
L'ipotalamo, nel cervello, rilascia il TRH verso l'ipofisi* e questa rilascia un altro ormone verso la tiroide, il TSH (
Tireo Stimulating Hormon), che induce la tiroide a produrre ormone tiroideo.

L'ormone tiroideo è costituito da Tiroxina, T4 (4 atomi di Iodio) e da Triiodotironina, T3
(3 atomi di iodio). Il T4 e il T3 sono identici (il T3 ha un atomo di Iodio in meno) ma il
T3 ha una azione molto più rapida del T4.

Il TSH stimola la formazione sia di T4 che di T3.

218 - Regolazioni ormonali della tiroide

218 - Cuore e Tiroide- Regolazioni ormonali della tiroide

Come ogni altra ghiandola a secrezione interna (endocrina*), anche la tiroide ha altri ormoni* che la regolano a monte.
L'ipotalamo, nel cervello, rilascia il TRH verso l'ipofisi* e questa rilascia un altro ormone verso la tiroide, il TSH (
Tireo Stimulating Hormon), che induce la tiroide a produrre ormone tiroideo.
L'ormone tiroideo è costituito da
Tiroxina, T4 (4 atomi di Iodio) e da Triiodotironina, T3
(3 atomi di iodio). Il T4 e il T3 sono identici (il T3 ha un atomo di Iodio in meno) ma il
T3 ha una azione molto più rapida del T4.
Il TSH stimola la formazione sia di T4 che di T3.
Quando il
T4 e il T3 sono in quantità scarsa aumenta la secrezione di TSH per stimolare la tiroide a produrre il T4 e il T3, quando il T4 e il T3 sono in quantità eccessiva diminuisce la secrezione di TSH per inibire la tiroide.

219 - Recettori ce4llulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 1

219 - Cuore e Tiroide- Recettori cellulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 1

L'ormone tiroideo è costituito da Tiroxina, T4 (4 atomi di Iodio) e da Triiodotironina, T3
(3 atomi di iodio). Il T4 e il T3 sono identici (il T3 ha un atomo di Iodio in meno) ma il
T3 ha una azione molto più rapida del T4.

La cellula ha il 90% di recettori per il T3 e il 10% di recettori per il T4.

In questo disegno vediamo i siti de recettori per il T4 e il T3

220 - Recettori ce4llulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 2

220 - Cuore e Tiroide - Recettori cellulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 2

L'ormone tiroideo è costituito da Tiroxina, T4 (4 atomi di Iodio) e da Triiodotironina, T3
(3 atomi di iodio). Il T4 e il T3 sono identici (il T3 ha un atomo di Iodio in meno) ma il
T3 ha una azione molto più rapida del T4.

La cellula ha il 90% di recettori per il T3 e il 10% di recettori per il T4.

In questo disegno vediamo i siti de recettori con le molecole di T4 e T3 con le molecole di T4 e T3 che si presentano.

221 - Recettori ce4llulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 3

221 - Cuore e Tiroide- Recettori cellulari per ormoni tiroidei T3 e T4 - 3

L'ormone tiroideo è costituito da Tiroxina, T4 (4 atomi di Iodio) e da Triiodotironina, T3
(3 atomi di iodio). Il T4 e il T3 sono identici (il T3 ha un atomo di Iodio in meno) ma il
T3 ha una azione molto più rapida del T4.

La cellula ha il 90% di recettori per il T3 e il 10% di recettori per il T4.

In questo disegno vediamo i siti de recettori con le molecole di T4 e T3 con le molecole di T4 e T3 che si uniscono ai recettori.